Home Gallery
Reports
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Mountain Bike
Archivio
Itinerari
Scialpinismo
Escursionismo
Roccia
Ghiaccio e Misto
Fenio...menali
Forum
Ricerca
   Punta del NASO 3272mt - Nagler Spitze per il Ghiacciaio dello Stelvio ( VIDEO ), 21/09/2019
Inserisci report
Onicer  MONTAGNAVERA
Regione  Lombardia
Partenza  quarta cantoniera  (2488 m)
Quota massima  3272 m
Dislivello  1000 m
Sviluppo  22 km
Tipologia  AM - All Mountain
Difficoltà  IV / S2+ ( S3+ )
Itinerari collegati  nessuno
Condizioni Salita  Ottime
Condizioni Discesa  Eccellenti
Valutazione itinerario  Eccezionale
Commento Dopo quasi tre mesi passati più in Canoa e sulle spiagge e poco allenati alla quota, eccoci ripartire da dove ci eravamo lasciati , ovvero dal gruppo dello Stelvio, anche perché avevamo sognato questa gita nell’ultima uscita di Scialpinismo di luglio sulla Cima Tuckett.

Per evitare traffico e troppo dislivello, approfittiamo della chiusura temporanea della strada per frana, aperta solo ad orari limitati. Così dalla quarta Cantoniera raggiungiamo il Passo ammirando i bei pendii dello Scorluzzo sciato i primi di luglio. Poi salita per la mulattiera di servizio che porta agli oltre 3000m del Trincerone e da qui pedalando su pista fino ai 3150mt. Circa. Calziamo i ramponi per evitare scivolate sul ghiaccio e con un po’ di facile misto roccia, neve e ghiaccio, raggiungiamo la panoramicissima punta del Naso 3272mt, da non confondere con la Cima del Chiodo o Naglerspitze anche se inizialmente credevo fosse così, che rimangono leggermente più spostate in direzione Nord.

Panorama stupendo specie sull’Alto Adige ancora ammantato di nubi sul fondovalle.

Bella discesa dapprima su neve e poi su mulattiera sterrata dall’ottimo fondo. Al Passo risalita di circa 100m verso il Rifugio Garibaldi, strepitoso balcone sul gruppo . Poi giù per gli stupendi tornanti con arrivo alla quarta Cantoniera praticamente quasi tutto su sterrato.

Poi dal Video si dovrebbero capire tutti i punti di passaggio sia in salita che discesa

Tendenza: dalle web cam, sembra che fino ai 3050mt del Trincerone si possa arrivare ancora via sterrato.

Periodo migliore, Luglio/ottobre a dipendenza degli accumuli nevosi, eventualmente verificare dalla web cam che ci sia un po' di neve e non solo ghiaccio tra il Trincerone ed il Livrio

Foto:
1) Attraversamento del ghiacciaio
2) pochi metri sotto la vetta
3) piantina Kompass

VIDEO: poco meno di 5 minuti con le due discese
se non lo visualizzi lo trovi cliccando in basso su Fotoreport

Report visto  1656 volte
Immagini             

[ Clicca sulla foto per ingrandire ]
Fotoreport  Clicca qui per andare al foto-report